Categories
hardware tweak

AORUS FI27Q-X

(*2*)

Per quanto il mercato delle schede video stia chiaramente spingendo verso l’aumento della risoluzione di gioco, il gaming advert elevato refresh è rimasto in maniera quasi del tutto esclusiva prerogativa del “vecchio” Full HD.

Gli appassionati di titoli FPS competitivi on-line, difatti, non troveranno difficile rispecchiarsi nel quandary del salto verso il 1440p con refresh massimo di 170Hz contrapposto alla più classica soluzione 1080p da 240Hz o, according to i più pretenziosi, 360Hz.

Con l’arrivo del 2021 GIGABYTE lancia sul mercato una soluzione destinata advert unire i due mondi, ovvero il modello FI27Q-X, uno dei primi track QHD basati su tecnologia IPS a rompere l. a. barriera dei 200Hz, che punta advert un’esperienza priva di compromessi grazie al supporto HBR3 (esclusivo DisplayPort 1.4) according to l’utilizzo simultaneo del massimo refresh, colori a 10-bit e le funzionalità HDR.

(*9*)(*1*)[embedded content]

Nonostante l. a. sigla FI27Q sia l. a. stessa dei due modelli precedenti, il modello X ha in comune con questi solo l’involucro esterno e l. a. parte di OSD, mentre il suo cuore, il pannello, è del tutto differente.

Il pannello in questione è nuova produzione SHARP totalmente estranea ai predecessori Innolux, anche se specifichiamo che non esiste una reale concorrenza tra i due emblem, in quanto spouse according to l. a. realizzazione dei pannelli IGZO di queste applicazioni.

Forse un nome differente avrebbe dato maggiore risalto a questo prodotto che, come scopriremo nelle prossime pagine, è senza dubbio una soluzione elitaria nella sua categoria, che potrebbe invece essere accomunata erroneamente al non poco controverso FI27Q “liscio” ed etichettato come ennesima revisione di quest’ultimo.

Nomi a parte, a seguire abbiamo riportato l. a. consueta tabella con tutte le specifiche in dettaglio del monito oggetto della nostra recensione.

(*3*) (*10*)

(*4*) AORUS FI27Q-X Diagonale pannello

(*8*) 27″ Aspect Ratio

(*8*) 16:9 Risoluzione

(*8*) 2560×1440 Tecnologia pannello

(*8*) SHARP IGZO IPS Tipologia pannello

(*8*) Piatto Area Display

(*8*) 596.736 x 335.664mm Finitura show

(*8*) Non-Glare Backlight

(*8*) W-LED Angoli di visuale

(*8*) 178°/178° Pixel Pitch

(*8*) 0.2331mm Luminosità (picco)

(*8*) 400 cd/ Contrasto

(*8*) 1000:1 Profondità colore

(*8*) 1.07 Miliardi (8-bit+FRC) Gamma colore

(*8*) 100% AdobeRGB (*8*) 93% DIC-P3/142% sRGB Supporto HDR

(*8*) DisplayHDR 400 Dynamic Local Dimming

(*8*) NoResponse Time

(*8*)1ms GTG / 0.3ms MPRTRefresh Rate

(*8*)240HzVRR

(*8*)48-240Hz(*16*)à

(*8*)1x DisplayPort 1.4
2x HDMI 2.0
2x USB 3.0
2x HD AudioDimensione (con base)

(*8*)614.9 x 565.9 x 236.9mmPeso (con base)

(*8*)8.5kgPeso (senza base)

(*8*)5.8kgSupporto VESA

(*8*)Sì, 100 x 100mmInclinazione

(*8*)Sì, +20° / -5°(*20*) schermo

(*8*)Sì, 0° / 90°(*20*) alla base

(*8*)Sì, +20° / – 20°Regolazione altezza

(*8*)Sì, 0 – 130mm (*4*) Altro (*5*) Supporto AMD FreeSync Premium e NVIDIA G-SYN

Andiamo a verificare, quindi, se questo track sia davvero “tremendous” in tutto come afferma GIGABYTE nel video di presentazione.

Buona lettura!