Categories
android tech

Huawei Mate 40 serie: certificazione CEE ottenuta

Manca sempre meno all’arrivo della nuova line-up Mate 40 di Huawei sul mercato asiatico… e non solo. Grazie alla recente certificazione CEE ottenuta, l. a. società di Ren Zhengfei ha l. a. conferma ufficiale della gamma di flagship in Europa. Buone nuove, i telefoni arriveranno anche da noi, seppur privi di Google Mobile Services, come noto.

Huawei Mate 40: anche in Italia

Il gigante della tecnologia cinese Huawei sta attualmente combattendo consistent with l. a. sua quota di mercato all’interno del mercato degli smartphone; i recenti divieti imposti dal Governo degli Stati Uniti stanno impedendo alla compagnia non solo di usufruire del device di Google, ma anche di collaborare con aziende necessarie consistent with l. a. produzione di chipset interni. Di fatto, in questi giorni si sta tenendo IFA 2020 a Berlino e tutti si aspettavano che l’azienda annunciasse il nuovo SoC consistent with smartphone most sensible di gamma, il Kirin 9000 di HiSilicon. Eppure così non è stato. Nonostante gli intoppi e l. a. recente separazione da TSMC, Huawei non si arrende.

Secondo un recente rapporto pubblicato dal popolare tipster DigitalChatStation su Weibo, sappiamo che l. a. serie Mate 40 ha appena ottenuto l. a. certificazione CEE, garantendosi così, l’arrivo sul mercato internazionale. Saranno ben quattro i modelli che i clienti potranno acquistare: Mate 40 vanilla, Mate 40 Pro, Mate 40 Pro+ e Mate 40 Porsche Design.  I primi tre riportano i seguenti numeri di modello: OCE-AN00, NOH-AN00 e NOP-AN00.

Tuttavia, al momento ci sono soltanto rapporti secondo i quali in arrivo vi è solo un Mate 40 Lite e un Enjoy 20 Plus; le informazioni sulla nuova serie di flagship sono molto poche. Di sicuro vi è che arriveranno con il SoC Kirin 9000 a 5 nanometri e che uno dei modelli avrà un pannello waterfall con bordi curvi da 6,4 pollici e doppio foro consistent with l. a. selfiecam. Sicuramente sul posteriore vi troveremo fotocamere Leica, ma non si sa nulla in merito alla loro configurazione.

In termini di device, Mate 40 Pro e Pro+ avranno l. a. EMUI 11 basata su Android 11 e HML (Huawei Mobile Services); Mate 40 vanilla invece, verrà fornito con Android 10 e EMUI 10.X. Sulle batterie, infine, sappiamo che avranno celle con capacità nominale di 4300, 4600 e 5000 mAh.

Notizie correlate

Fonte:Weibo

Huawei Smartphone