Categories
hardware tech

Miglior track gaming: come e quali scegliere

Miglior track gaming: quale comprare

Scegliere un track è una delle cose in cui bisogna avere più premura, quando si tratta di comprare accessori PC gaming. Spesso e volentieri, questa è – insieme ai case – l. a. componente più spesso riciclata nelle configurazioni successive, ed essendo essenziale in keeping with di interagire visivamente con il sistema operativo e videogiocare capirete bene quanto sia importante scegliere il miglior track gaming possibile.

Di conseguenza, in questa guida vi suggeriremo prodotti capaci, perfetti in keeping with rispondere alle vostre esigenze, ma soprattutto ideali in keeping with reggere il take a look at del pace. Ogni funds è in grado di offrire soluzioni meritevoli ed intriganti, e grazie al nostro metodo di selezione siamo andati advert individuare in keeping with voi i modelli più competenti del settore. Vediamo quali sono stati i criteri di selezione che abbiamo seguito, andando in ordine di importanza.

Dimensioni e risoluzione

La primissima caratteristica da considerare di un show è l. a. dimensione del suo show, ovvero l. a. lunghezza in pollici della diagonale del track. Una regola approssimativa che vi consigliamo di seguire è questa: evitate di comprare track 16:9 più piccoli di 23″. Per i track gaming 21:9, invece, vi suggeriamo di optare in keeping with 25″ o più. Seguendo questo suggerimento eviterete di trovarvi con uno schermo inadatto alla corrispettiva risoluzione.

Guardare questo valore di in keeping with sé però non basta, essendo legato in maniera intrinseca al valore della risoluzione massima; con l’incrementare della risoluzione dovrebbe aumentare anche l. a. dimensione del show. Uno schermo con risoluzione di 3840 x 2160 – conosciuto anche come 4K – non ha molto senso se è grande appena 24″, dato che l. a. maggiore densità di pixel non risulterebbe apprezzabile dall’occhio umano. Viceversa, un pannello 1920 x 1080 HD già a 27″ inizia a diventare piuttosto grande ed andando oltre l’immagine diverrebbe inutilmente “pixellosa“, ovvero poco dettagliata.

Un piccolo corollario di questo ragionamento è che maggiore è l. a. risoluzione, più diventa impostante avere una combo CPU/GPU potente e di ultima generazione. Comprare track con una risoluzione particolarmente elevata (1440p o 4K) se poi l. a. GPU non è in grado di a ways funzionare fluidamente i giochi a quella risoluzione  (o peggio ancora l. a. CPU causa un effetto “collo di bottiglia”) non è consigliabile, anzi, è un vero e proprio spreco di soldi.

Pannello IPS, VA o TN

Sebbene gli schermi possano sembrare a prima vista pressoché identici fra di loro, se non in keeping with taglio e risoluzione, vi sono in realtà differenze considerevoli che andranno advert influenzare radicalmente le sue prestazioni. Ciascuna di queste è strettamente legata alla natura del pannello, che può appartenere advert una di tre macro-categoria: IPS (In-Plane Switching), VA (Vertical Alignment) o TN (Twisted Nematic). Queste nomenclature stanno a rappresentare le various tecnologie adottate da singoli pixel in keeping with cambiare colorazione e luminosità, e possono essere identificate in questa maniera.

I modelli IPS offrono un pace di risposta (pace richiesto da ogni pixel in keeping with cambiare colore) leggermente più alto, nell’ordine dei 4-5 ms, ma vantano ottimi angoli di visuale (quanto facilmente si può guardare lo schermo senza che questo sia perfettamente perpendicolare all’asse di visione) ed una resa cromatica (quanto belli sono i colori) considerevolmente migliore della competizione.

Le soluzioni TN offrono invece pregi e difetti diametralmente opposti, mentre i prodotti VA fungono da punto intermedio fra IPS e TN. A seconda delle vostre preferenze e gusti potreste preferire una soluzione rispetto alle altre, ma in keeping with spiegarvi in maniera facile in keeping with quale optare vi offriamo questa semplice “regola”. Se giocate esclusivamente a giochi on-line PvP dove i tempi di reazione sono essenziali (picchiaduro, MOBA, FPS…) i modelli TN sono i più indicati, ma se non è questo il vostro caso allora un modello IPS o VA è ciò che farà al caso vostro.

Refresh price

Un altro aspetto fondamentale da tenere a mente in keeping with determinare l. a. fluidità dell’immagine, i cui benefici sono forse ancor più evidenti del pace di risposta, è il refresh price. Questo altro non è se non l. a. frequenza d’aggiornamento delle immagini a schermo misurata in in MHz, e si traduce all’atto pratico nella quantità massima di body che può fisicamente rappresentare uno schermo ogni secondo (dunque i cosiddetti fps).

Contrariamente a qualche anno fa, oggi come oggi 60 Hz nel mondo del PC gaming sta diventando, in keeping with mancanza di migliori termini, il “minimo indispensabile”. Non c’è assolutamente nulla di sbagliato nell’acquistare un track da 60 Hz, però se si desidera comprare qualcosa di più al passo coi tempi i pannelli in grado di raggiungere i 75 Hz e 144 Hz stanno pian piano soppiantando i 60 Hz. Il maggiore numero di body al secondo rende l’immagine ben più fluida, migliorando i tempi di reazione del giocatore, però ovviamente anche in questo caso è essenziale avere una GPU potente e prestante in keeping with poter veramente sfruttare questa caratteristica.

Feature aggiuntive

Infine, oltre alla quantità e tipologia di porte presenti, gli ultimi fattori importanti da considerare sono l. a. presenza o meno di function aggiuntive. Con questo termine generico includiamo tutte quelle funzioni {hardware} o tool che possono portare in un modo o nell’altro dei benefici all’utente. Una di quelle più apprezzate è l. a. tecnologia proprietaria di Nvidia chiamata G-Sync (ed in minor misura l. a. sua controparte AMD, chiamata UnfastenedSync). Questa tecnologia permette infatti di raggiungere un maggior livello prestazionale su ogni PC con GPU compatibile, visto che il track da gaming si prenderà in carico di gestire l. a. sincronia verticale dei body, alleggerendo il carico di lavoro della scheda video.

La quantità e tipologia di function aggiuntive che si possono trovare sono numerose e, soprattutto, variabili da prodotto a prodotto. Un track potrebbe avere filtri anti-riflesso sul show ma non advert esempio l. a. tecnologia flicker-free in keeping with migliorare l. a. fluidità dell’immagine; altri ancora potrebbero invece avere un show curvo ed il UnfastenedSync ma non poter ruotare lo schermo in verticale. Difficilmente un track gaming includerà ogni singola funzionalità further possibile, ma ciò non toglie che ciascuna di questa è presa in considerazione durante l’opera di selezione.